VÖLSEGGSPITZE (m 1834)

Torna alle gite

Descrizione

Dettagli gita

29/06/2016
Seniores
In gran parte coperta da fitti boschi, la Völseggspitze è l'ultima elevazione sudoccidentale dello Schlerngruppe (Gruppo dello Sciliar), a torto un po' trascurata, dato che offre alcuni dei più noti e tipici panorami delle Dolomiti. Dalla vetta costituita da due ampi balconi rocciosi si gode una vista straordinaria. La sporgenza rocciosa a nord si affaccia sulla Valle d’Isarco e sull’altopiano di Völs (Fiè). Quella orientale, a sinistra, è la vetta vera e propria che si protende alta con la sua croce sopra l'abitato e la valle di Tiers, le lontane guglie del Latemar e la stupenda bastionata occidentale del Catinaccio: cartoline turistiche, magari un po' scontate, viste e pubblicate su decine di libri, calendari e riviste, ma che sanno ancora regalare momenti di stupore e fascino autentici. Come quando, al tramonto d'una serena giornata, le acque ferme del laghetto tra i prati di Wuhnleger raddoppiano a specchio l'incanto della fioritura di rose nel giardino di pietra dello sfortunato Re Laurino.
Carlo Grazian e Adelino Crema e Franco Zanoni
E (Escursionistica)
ore 6 disl. m 650