TRAVERSATA DI CIMA VAGLIANA (m 2861)

Torna alle gite

Descrizione

Cima Vagliana è la punta nord dell’imponente bastionata della Pietra Grande che incombe su gran parte del percorso che da Campo Carlo Magno sale al Passo del Grostè. Non è una cima secondaria del Brenta, è una delle più alte della catena settentrionale, il panorama è stupendo, le vie di salita di un certo impegno e soddisfazione; tanto che la prima ascensione (14 luglio 1883) aveva avuto per protagonisti personaggi famosi dell’alpinismo esplorativo di allora: E. Th Compton, i fratelli de Falkner, le guide Dallagiacoma e Nicolussi. E tuttavia, nel tempo, Cima Vagliana è passata in secondo piano, trascurata, complici forse lo sviluppo dei sentieri attrezzati e l’apertura di vie di arrampicata più difficili, su cime più in vista. Il “riscatto” e una maggior frequentazione sono arrivati in anni recenti dallo scialpinismo, perché quale che sia, tra le due o tre varianti possibili, l’itinerario alla cima, il percorso risulterà spettacolare, ripido, tecnicamente non facile e spesso con qualche passaggio in roccia. Quanto basta per fare l’attrattiva di Cima Vagliana.