TRAVERSATA DEI COLLI ALTI

Torna alle gite

Descrizione

Lunga traversata, in buona parte senza grandi dislivelli, in un angolo solitario e poco conosciuto delle Dolomiti di Braies, ideale nella tarda primavera, quando i canali rocciosi del versante nord sono ancora occupati dalla neve mentre le dolci chine erbose esposte a sud sono già fiorite al caldo sole che annuncia l’estate. In contrasto col paesaggio di dolci praterie di montagna si ergono dirimpetto, sul versante opposto della Val Foresta, le grandiose pareti della Croda del Becco e Muntejela de Senes. Verso la fine della traversata s’incontrano le bizzarre formazioni rocciose, scherzosamente denominate besoffene Pragser (montanari ubriachi), che precedono la discesa finale al Lago di Braies.

Dettagli gita

14/06/2008
Escursionistica
dal Passo Furcia, 20 km da Brunico
Ida Zandonà e Carlo Grazian
E (Escursionistica)
ore 6; m 750