TRA VAL SAN NICOLO’ E VAL CONTRIN lungo il sentiero Lino Pederiva

Torna alle gite

Descrizione

Il tratto centrale e più interessante di questa facile escursione nel settore nord-occidentale del massiccio della Marmolada è la lunga traversata, quasi pianeggiante, lungo le creste della linea spartivalle tra Val di San Nicolò e Val di Contrin. Da entrambi i versanti, ma più dolci ed ampi verso Contrin, scendono prati e terreni d’alto pascolo. La zona è anche interessante per la presenza dei resti delle postazioni austriache risalenti alla grande guerra, ma è soprattutto invitante per il tranquillo procedere su facili creste d’erba e magra vegetazione, l’inebriante sensazione di spazio aperto, il variare continuo di splendidi colpi d’occhio, da un lato sui gruppi dolomitici della Val di Fassa, dall’altro sulle incombenti pareti del Collac, del Gran Vernel e della Marmolada.

Dettagli gita

25/08/2010
Seniores
dalla Sella del Brunéc, raggiunta da Alba di Canazei con la funivia del Ciampac.
Luisa Bresciani, Claudio Tubini e Paolo Brutti.
EE (Escursionistica esperti)
ore 5; m 1000 (in discesa), irrilevante in salita.