Tra val d’Ayas e Valtournenche

Torna alle gite

Descrizione

Lungo gli antichi transiti delle popolazioni Walser, una facile traversata a scavalco tra due delle più belle valli laterali della Val d’Aosta, famose perché sull’una affaccia lo splendido versante meridionale del Monte Rosa, sull’altra domina isolata la Gran Becca, il Cervino. La camminata è facile, piacevole e poco impegnativa. Proponiamo di integrarla con la salita ad un paio di splendidi belvederi, il facile Monte Croce (m 2894) e, un po’ più impegnativo, il Gran Tournalin (m 3379). Bellissimi, ma sono facoltativi…

domenica da Champoluc (Val d’Ayas) al Rifugio Ferraro, disl. 735 m, 3 ore
lunedì per St Jacques al Rifugio Grand Tournalin, disl. 860 m, 3,30 ore salita facoltativa al Monte Croce, 2 ore e 300 m in più
martedì a Chamois per il Col de la Nana e Cheneil, disl. 500 m, 3,45 ore salita facoltativa al Grand Tournalin, 4 ore e 900 m in più
mercoledì per il Col Pillonet di nuovo a Champoluc, disl. 900 m, 6,30 ore

Iscrizioni giovedì 16 agosto

Dettagli gita

4 giorni
02/09/2018 -> 05/09/2018
Escursionistica
Valle d'Aosta nordorientale
Alberto Perolo
Sergio Romano
2/9/2018 disl. 735 m
3/9/2018 disl. 860 salita facoltativa al Monte Croce 300 m in più
4/9/2018 disl. 500 m salita facoltativa al Grand Tournalin 900 m in più
5/9/2018 disl. 900 m
E (Escursionistica)
2/9/2018 3 ore
3/9/2018 3,30 ore salita facoltativa al Monte Croce, 2 ore in più
4/9/2018 3,45 ore salita facoltativa al Grand Tournalin, 4 ore in più
5/9/2018 6,30 ore
Mezzi propri