TRA I PAESI GRECANICI DI CALABRIA

Torna alle gite

Descrizione

Nella punta estrema della penisola italiana, tra il Tirreno e lo Ionio, all’interno del Parco Nazionale dell’Aspromonte, vive la minoranza linguistica dei Greci di Calabria. Un minuscolo angolo del nostro meridione, nel quale la “grecità” rimane viva e vitale nei volti della gente, nella lingua che ancora si ascolta nei pittoreschi paesi di Gallicianò, Bova e Roghudi, nelle numerose chiesette bizantine, nella musica tradizionale e nella cucina dai forti sapori. E nel quale si cammina lungo antichi sentieri, in un paesaggio aspro e solitario di picchi, foreste e fiumare.

Trekking leggero, escursioni in giornata. Il programma dettagliato sarà disponibile in sede. Iscrizioni entro il 31 gennaio, e comunque fino ad esaurimento dei posti.

 

 

 

 

 

Dettagli gita

8 giorni
09/05/2020 -> 16/05/2020
Trekking
Parco Nazionale dell’Aspromonte
Renato Castelli
Mezzi propri