Tra baite e malghe al passo Lusia

Torna alle gite

Descrizione

Le vaste ondulazioni di pascolo dei Lastè di Lusia, sospese tra Fassa e Fiemme, tra le valli di Travignolo e San Pellegrino, godono di una posizione invidiabile, aperta ad alcuni dei più bei panorami sulle Pale di San Martino, il Lagorai e le Dolomiti fassane. Sono percorse da facili forestali e stradine di accesso alle numerose baite e malghe sparse fra i prati.

Da Bellamonte, una divertente escursione circolare sul versante al sole della Val Travignolo. Per forestale si raggiunge il rifugio al Passo di Lusia (m 2055) per poi calare al Forte Dossaccio. Per stradina militare e un paio di km di asfalto si torna a Bellamonte.

Dettagli gita

02/09/2018
Mountain bike
Catena di Cima Bocche – Val Travignolo
Walter Schlemmer
650 m Lunghezza 38 km
MC (Medio ciclista)
Impegnativa
Mezzi propri