SUL SENTIERO OSVALDO ORSI – traversata dal Grostè a Molveno

Torna alle gite

Descrizione

Per il continuo mutare degli scenari nei quali si svolge, gli scorci che si aprono ad ogni passo e la maestosità del paesaggio, il Sentiero "Osvaldo Orsi" è uno dei più vari ed interessanti delle Dolomiti di Brenta. Non difficile, è attrezzato con fune metallica solo per brevi tratti, in particolare sulla grande cengia naturale che s’incontra a mezzavia, scavata sotto le verticali pareti di Punta Mezzena (la Sega Alta). Collegandolo con i più facili accessi ai rifugi Pedrotti e Tuckett, consente una delle più complete traversate del settore centrale del massiccio, alla base di cime e pareti famose: dallo scivolo nord di Cima Brenta alle slanciate cuspidi dei Campanili Alto e Basso, dalla superba muraglia est di Cima Brenta e Brenta Alta agli aguzzi denti degli Sfulmini.

Dettagli gita

3 giorni
01/09/2010 -> 03/09/2010
Seniores
dal Passo del Grostè, raggiunto in funivia da Campo Carlo Magno.
Adelino Crema, Carlo Grazian e Giannii Accordini.
EE (Escursionistica esperti)
1° giorno: ore 4,30; m 100. 2° giorno: ore 4; m 700. 3° giorno: ore 5; m 1600 in discesa.