SOYSPITZE (m 3030)

Torna alle gite

Descrizione

Cima poco conosciuta la Soyspitze, e decisamente trascurata. Anzi, come scrive la Guida dei Monti d’Italia, “insignificante asperità della cresta di sfasciumi…che nemmeno merita un nome”. Quasi spiace un giudizio così severo. D’accordo, non avrà difficoltà o attrattive alpinistiche, ma, almeno a primavera, offre una divertente escursione, facile, impegnativa, generalmente sicura e tutta piacevolmente al sole. E poi il paesaggio è notevole. Posta sulla cresta che separa la Martelltal (Val Martello) dalla Ultental (Val d’Ultimo), quasi ad uguale distanza tra la Flimspitze e la Zufrittspitze (Cima Gioveretto), due ben più note e frequentate mete scialpinistiche, la modesta Soyspitze regala interessanti vedute su buona parte delle cime della parte sudorientale del gruppo dell’Ortles-Cevedale.

Dettagli gita

19/04/2015
Escursionistica su neve
Alessandro Moltomoli e Alberto Perolo
EE (Escursionistica esperti)
ore 7,30 disl. m 1290