SGAMBATA SUI MONTI DEL SINAI

Torna alle gite

Descrizione

Una penisola desertica tra Asia ed Africa con montagne scabre, spoglie di ogni vegetazione ma dai colori vivi che si disegnano all’orizzonte con vette aguzze, accese dalla limpidezza dell’aria. In questa terra lunare,dove la Bibbia ha collocato i luoghi e i fatti narrati nell’Esodo, hanno da sempre vagato profeti e santi del giudaismo e del cristianesimo e molti dei luoghi di questa terra sono da sempre luoghi santi e di pellegrinaggio.

Partendo dai pressi del monastero di Santa Caterina, il trek prevede una settimana di immersione totale a piedi in questa wilderness biblica: si cammina dalla 6 alle 7 ore al giorno e al termine di ogni tappa si pernotta in tenda o a la belle étoile nei pressi di minuscole oasi, con pasti semplici preparati al campo. L’organizzazione provvede giornalmente all’allestimento del campo ed al suo trasferimento, con dromedari o jeep, da un luogo all’altro.

Il viaggio, ancora in via di definizione, è completato dalla visita alle Piramidi di El Giza e Saqqara a Il Cairo, al Monastero di Santa Caterina al centro della penisola e da un tuffo finale nella barriera corallina del Mar Rosso.

Dettagli gita

16 giorni
02/05/2011 -> 17/05/2011
Escursionistica
Alessandro Brutti e Adriano Sinico.
E (Escursionistica)