SENTIERO DEL VENTRAR

Torna alle gite

Descrizione

SENTIERO DEL VENTRAR

Caratteristico e per certi versi unico, il “Sentiero delle Cime del Ventrar” percorre tutto l’aspro versante in ombra della Colma di Malcesine, ultima pianeggiante spalla del Monte Baldo settentrionale. Senza grandi dislivelli taglia, lungo una larga cengia naturale, ertissime pale rocciose e giallastri dirupi, che sprofondano nei boschi della Val dell’Acqua. L’ambiente è solitario e selvaggio, in suggestivo contrasto con la serena visione dell’alto Garda, che accompagna durante tutta l’escursione. Benché in alcuni brevi tratti risulti un po’ esposto, non richiede particolari attrezzature.

 

Dal parcheggio (m 1510) sulla strada che da Bocca di Navene sale a Bocca Tratto Spino, quasi in piano sul Sentiero del Ventrar si raggiunge loc. Prài. Si cala brevemente ad incrociare la mulattiera (segn.11) che sale a Tratto Spino. Ritorno al parcheggio col sentiero della Colma. Bella, facile e poco impegnativa, a tratti esposta, richiede solo un minimo di attenzione.

Dettagli gita

08/11/2020
Giovani Battistini
Prealpi veronesi – Monte Baldo
Lorenzo Dani
Matteo Grigoletti
550 m
E (Escursionistica)
Poco impegnativa
4 ore
Mezzi propri