SCHRANKOGEL (m 3497)

Torna alle gite

Descrizione

Gli mancano tre metri, solo tre metri per fare la cifra tonda di quota 3.500.
Per il resto, allo Schrankogel non manca proprio nient’altro. Elegantissima e slanciata piramide, è sicuramente la più bella delle montagne dello Stubai, delle quali per altezza è la seconda, di dieci metri più bassa del Pan di Zucchero. Quasi interamente rocciosa, ha l’alto versante nordest interamente coperto di ghiaccio. È una grandissima discesa scialpinistica. La via comune alla vetta corre lungo un’elegante, ripida e per qualche tratto esposta cresta rocciosa. È anche la via dei primi salitori. Il 20 Settembre 1821 il botanico J.H.Hargasser riuscì ad arrivare fin poco sotto la cima. La prima ascensione conosciuta risale al 1840 ad opera del parroco di Gries, der Pfarrer Schöpf. La via non è difficile, a tarda stagione si riesce generalmente a percorrerla su rocce asciutte, evitando ogni tratto di neve o ghiaccio. Ma a fine giugno richiede ancora attrezzatura completa.

Dettagli gita

2 giorni
28/06/2014 -> 29/06/2014
Canyoning
Luigi Carratù e Alberto Perolo
E (Escursionistica)