SASSO ROSSO (m 2310)

Torna alle gite

Descrizione

Le cime che chiudono l’alta valle del torrente Fèrsina, generalmente nota come la val dei mòcheni, la più occidentale di quante incidono da sud la catena del Lagorai, offrono molte e classiche possibilità di escursioni invernali, sia con gli sci sia con le racchette da neve. Alcune, e tipicamente quelle che circondano il Lago di Erdemolo, più facili e frequentate. Altre, e in particolare le cime che si allungano sul crinale Sette Selle/Sasso Rotto, più tecniche ed impegnative, e per la conformazione rocciosa dei luoghi e per non pochi tratti in forte esposizione. Tra queste ultime fa un po’ eccezione la bella e varia salita al Sasso Rosso: in un paesaggio di rocce aspre e ripide raggiunge la vetta risalendo un pendio ampio, tranquillo e soleggiato. Il percorso relativamente breve e il tracciato facile e generalmente sicuro ne fanno l’escursione ideale per una breve giornata d’inizio stagione.

Dettagli gita

01/01/2016
Escursionistica su neve
Lia Provolo e Alberto Perolo
E (Escursionistica)
ore 4 disl. m 800