PUNTA SALDURA DI DENTRO/INNERE SALDURSPITZE (m 3189)

Torna alle gite

Descrizione

 La frequentazione alpinistica delle cime di Saldura, sospese tra le valli di Silandro, di Mazia e di Senales, non è mai stata particolarmente intensa. Negli ultimi anni sembra addirittura essersi ulteriormente ridotta, un po’ per mancanza di punti di appoggio e un po’ per la mediocre qualità della roccia, aggravata dalla recente, forte regressione della copertura glaciale. Non sorprende invece la crescente presenza a primavera di piccole comitive di sci alpinisti: gli itinerari sono in genere impegnativi, spesso con passaggi alpinistici, ma tutti di grande soddisfazione e bellezza. Tra questi, l’unica salita che ragionevolmente può essere considerata alla portata di un escursionismo invernale è quella alla più meridionale delle cime del gruppo, la Saldura di Dentro: anche questa non è però da sottovalutare perché alcuni tratti, anche lunghi, sono su terreno molto ripido. Va da sé che richiede, oltre a una discreta esperienza anche attrezzatura adeguata. Se non vi fossero buone condizioni si ripiegherà sul più semplice e sicuro Stoz/Stotz (m 2887).

Dettagli gita

24/03/2012
Escursionistica su neve
dai Masi del Covolo/Koflerhöfe, in Val Senales, 1 km prima di Maso Corto.
Alberto Perolo.
EE (Escursionistica esperti)
ore 7; m 1300.