PIZZO SURETTA (m 3027) e PIZZO TAMBÒ (m 3279)

Torna alle gite

Descrizione

 Il Pizzo Suretta e il Pizzo Tambò sono due dei più belli e frequentati tra i numerosi tremila che circondano l’ampia conca del lago artificiale di Montespluga, alla testata della Valle Spluga, più spesso citata come Valle San Giacomo. La piana su cui sorge l’abitato era nota in passato come il Pian della Casa, dalla seicentesca “Ca’ della Montagna”, dogana, alloggio e riparo ai viandanti e agli animali da soma che affrontavano il Passo dello Spluga e la discesa nella valle del Reno lungo la temibile Via Mala. Quello stesso edificio ospita oggi l’Albergo Vittoria, base per le nostre escursioni. Entrambe le cime, il Pizzo Suretta, con la sua ripida paretina finale, ed il Pizzo Tambò, che rappresenta la cima più alta dei Monti dello Spluga, sono accessibili sia dal versante italiano che da quello svizzero. Hanno caratteristiche comuni: una piacevole salita, un breve tratto finale ripido e alpinistico (per il quale possono talvolta essere utili piccozza e ramponi) ed entusiasmanti, lunghe, continue discese.

Dettagli gita

3 giorni
25/04/2014 -> 27/04/2014
Scialpinistica
Corrado Anselmi e Enzo Ottolini
BSA (BSA)