PIZ RUSSEIN (m 3614) E GLARNER TÖDI (m 3571)

Torna alle gite

Descrizione

Sono le due vette principali del gruppo del Tödi (Piz Russein in romancio ) al centro della piccola catena delle Alpi di Glarona, tra la valle della Reuss e quella del fiume Reno. Nella Svizzera centro-orientale. Montagne molto belle, poco conosciute e raramente frequentate, almeno dai nostri alpinisti, di grande soddisfazione. Percorso lungo e impegnativo, con tratti piuttosto ripidi (40°) e su ghiacciai crepacciati. Richiede attrezzatura completa da alpinismo invernale, prudenza e soprattutto esperienza adeguate. Posti necessariamente limitati, priorità di iscrizione verrà data ai partecipanti alla gita del 22 febbraio al Vajo dell’Acqua.

Da Tierfehd (m 806) alla Fridolinshütte (m 2111, pernottamento; difficoltà: EE, dislivello: 1300 m, tempo: 4,30 ore). Dal rifugio risalendo lo Schneeruus (canalone, 40°), si sale al Piz Russein e al Glarner Tödi. Per la stessa via si torna alla Fridolinshütte (pernottamento; difficoltà: PD+, dislivello: 1500m, tempo: 8,30 ore). Si torna a Tierfehd, passando per lo Ochsenstock (m 2259), la Beggilücke (m 2536) e la Claridenhütte (m 2453, difficoltà: EE, dislivello: 750 m, tempo: 4,30 ore).                                     

Iscrizioni  giovedì 23 aprile

 

Dettagli gita

3 giorni
01/05/2020 -> 03/05/2020
Alpinistica
Alpi di Glarona
  Francesco De Boni
Mezzi propri
Completa da alpinismo