PASSO DI SAN BOLDO

Torna alle gite

Descrizione

Nella Valsana, nome recente per quella fascia della Marca Trevigiana a ridosso delle prime elevazioni prealpine, un bel giro sulle tracce di un’antica storia tra il Passo di San Boldo e quello di Praderadego. Entrambi i valichi erano percorsi da strade romane, con torri di vedetta e castelli. Strade militari, di mercanti e pellegrini; strade di transumanza tra la Val Belluna e la Marca Trevigiana. Dal Passo di Praderadego transitava un ramo della "Via Claudia Augusta Altinate" che da Altino raggiungeva Cesio e Feltre. In molti tratti se ne riconosce ancora l’antico tracciato, ormai ridotto a poco più di un sentiero.

Escursione molto varia, piacevole e panoramica. Dopo la ripida salita iniziale, senza più grandi pendenze, solo qualche tratto dal fondo faticoso e sconnesso. Lungo il percorso numerose trattorie ed osterie invitano a far sosta.

 

Dettagli gita

19/09/2010
Seniores
da Tòvena, frazione di Cison di Valmarino, 15 km da Vittorio Veneto
Andrea Tomasella
MTB (MTB)
km 39; ore 4.30; m 1150.