PARCO NAZIONALE DELLE FORESTE CASENTINESI

Torna alle gite

Descrizione

Ecco proposta una gita di tre giorni, ormai alle porte della primavera , con facili escursioni su terreno sempre sicuro, nell’affascinante ambiente appenninico del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, diverso da quelli che abitualmente frequentiamo. Partendo dai pressi di Castagno d’Andrea, sosteremo alla sorgente dell’Arno, saliremo il Monte Falterona e il Monte Falco e faremo tappa a Campigna, spingendoci fino al celebre Eremo di Camaldoli, nel cuore di magnifiche faggete. L’altitudine massima è data dai 1657 metri del Monte Falco, quota invero modesta se rapportata alle vette alpine. Ciò non rappresenta però un limite, perché qui si danno appuntamento le correnti atmosferiche provenienti dal Tirreno e dall’Adriatico, favorendo nevicate abbondanti

Dettagli gita

3 giorni
14/03/2008 -> 16/03/2008
Escursionistica su neve
da Fonte del Borbotto (m 1207), 70 km da Forlì, attraverso il Passo del Muraglione, San Godenzo e Castagno d'Andrea
Wilma Nogarole e Andrea De Togni
E (Escursionistica)
6/7 ore al giorno; dislivelli mai troppo impegnativi