PARCO NAZIONALE DELL’ARGENTERA

Torna alle gite

Descrizione

Per la consueta settimana escursionistica da rifugio a rifugio si è scelta quest’anno l’area del Parco Nazionale dell’Argentera che, col contiguo Parco del Mercantour in territorio francese, forma il vasto parco transfrontaliero delle Alpi Marittime. L’area, nonostante l’accattivante nome di Alpi Marittime che evoca una promessa di aria di mare, è una delle porzioni meno celebrate della catena alpina: un arco di cime ruvide, aspre, solitarie che si stende per oltre ottanta chilometri tra il Colle della Maddalena e il Col di Tenda, con decine di piccoli specchi d’acqua incassati tra le pietraie di solitari valloni, popolati solo da branchi di camosci e di stambecchi. Il parco dell’Argentera, alla testata delle Valli di Gesso, nella Provincia Granda cuneese, rappresenta il cuore delle Marittime ed include le cime più note ed elevate. Facendo tappa nei piccoli e accoglienti rifugi del parco lo attraverseremo interamente, salendo pure alcune delle principali cime, fra tutte l’Argentera, al centro di una severa cerchia di picchi, difeso da scoscesi canali e pareti, con due laghetti che dormono ai suoi piedi.

Dettagli gita

8 giorni
04/09/2010 -> 11/09/2010
Escursionistica
da Terme di Valdieri, alla testata della Val di Gesso, 33 km da Cuneo.
Sergio Romano e Alberto Marchi.
EE (Escursionistica esperti)