MONTE OCRE (m 2204), MONTE SIRENTE (m 2348), MONTE VELINO (m 2486) E COSTONE DELLA CERASA (m 2182)

Torna alle gite

Descrizione

Varie piccole catene si intersecano l’una con l’altra in un complesso paesaggio di montagne, che sembrano inseguirsi senza soluzione di continuità. Diversamente dagli altri gruppi dell’Appennino centrale, come il Gran Sasso, i Sibillini o la Maiella, il Velino-Sirente non è formato da una sola catena montuosa, ma è un’entità orografica più complessa. Con i Monti Marsicani è il gruppo appenninico con il maggior numero di montagne indipendenti che superano i 2000 metri di altezza. Grande varietà di habitat e paesaggi, luoghi selvaggi ed impervi, antichi insediamenti umani e piccoli paesi affascinanti e ben conservati, estese foreste e ruvide formazioni rocciose, regno dell’orso e del lupo. Ma a primavera, sotto la neve, il sempre più raro orso marsicano dorme ancora. Più inquieto il lupo si aggira in piccoli branchi e il cervo si avvicina agli abitati. In alto vola il grifone.

Dettagli gita

4 giorni
26/02/2015 -> 01/03/2015
Scialpinistica
Enzo Ottolini e Riccardo Scalabrin
BSA (BSA)