Monte Nos (m 1631)

Torna alle gite

Descrizione

Facile e poco impegnativa escursione sull’ampio dosso di pascoli che subito a nord dell’abitato di Gallio s’incunea tra la Val di Nos e la Val di Campomulo. Un breve tratto con buona pendenza, un fitto bosco e poi, all’improvviso, la vista si apre sulle cime settentrionali dell’altopiano, sulle Melette e la sempre sorprendente Piana di Marcèsina.

Da località Xebbo di Gallio (m 1150), per Malga Le Tese si sale al Monte Nos. In piano si attraversa al Monte Baldo (1682 m) e quindi per Casera Ongara e la Croce dell’Ongara (sent. 850) si ritorna alle auto

Dettagli gita

19/01/2019
Escursionistica su neve
Prealpi vicentine - Altopiano dei Sette Comuni
Rossella De Vecchi
Maurizio Menozzi
700 m
E (Escursionistica)
Poco impegnativa
5,30 ore
Mezzi propri
Racchette da neve