MONTE CENGELLO (m 2439) E ANELLO OCCIDENTALE DI CIMA D’ASTA (“CORONON”)

Torna alle gite

Descrizione

Due itinerari inediti (almeno per noi), solitari ed originali, rispettivamente a sud e a nord-ovest di Cima d’Asta: la salita all’inconfondibile piramide del Monte Cengello e una lunga traversata ad anello che dal Rifugio Brentari s’inoltra nel Valon del Coronon e ridiscende al punto di partenza a Malga Sorgazza dopo aver scavalcato due panoramiche forcelle. Il secondo itinerario prevede infatti, dopo la salita al Rifugio Brentari e alla Forcella dei Bassanesi, oltre mille metri di curve in discesa nel Valon del Coronon che conducono alla nascosta ed incantevole Val Socede, dalla quale, con ulteriori quattrocento metri di salita in ambiente quasi totalmente isolato, si guadagna Forcella Magna per l’ultima e definitiva discesa a Malga Sorgazza. L’originalità del percorso, l’impegno richiesto e l’attenzione necessaria nell’affrontare alcuni tratti della discesa non mancheranno di soddisfare le aspettative degli scialpinisti più curiosi ed esigenti

Dettagli gita

2 giorni
28/02/2009 -> 01/03/2009
Scialpinistica
da Malga Sorgazza, in Val Malene, raggiunta da Borgo Valsugana e Pieve Tesino, e dove si pernotta
Daniele Raffagnini e Mario Biasioli
BS (BS)
1° giorno: ore 2,30; m 1000. 2° giorno: ore 5; m 1750