MONTE CAVONE/TSCHAFON (m 1738)

Torna alle gite

Descrizione

Cima arrotondata e modesta, in gran parte coperta da fitti boschi, il Monte Cavone è l’ultima elevazione sud occidentale del Gruppo dello Sciliar, un po’ trascurata, ma a torto, dato che offre alcuni dei più noti e tipici panorami delle Dolomiti: le pallide torri dello Sciliar incombenti sui prati di Fiè, le guglie del Latemar dietro un orlo di nere abetaie, la lunga bastionata occidentale del Catinaccio…cartoline turistiche magari, un po’ scontate, viste e pubblicate su decine di libri, calendari e riviste, ma che nonostante tutto sanno ancora regalare momenti di stupore e di fascino autentici. Come quando, al tramonto d’una serena giornata, le acque calme d’una piccola pozza d’alpeggio raddoppiano a specchio l’incanto della fioritura delle rose nel giardino di pietra dello sfortunato Re Laurino. Appena sotto il Rifugio Cavone, fatela la breve deviazione dal sentiero! ne vale la pena.

Dettagli gita

01/08/2007
Escursionistica
da Tires, 17 km da Bolzano
Gianni Accordini e Carlo Grazian
E (Escursionistica)
ore 6; m 600