MALGA LOBIA

Torna alle gite

Descrizione

 In questa breve e frequentata escursione con partenza da Campofontana, la più alta frazione del comune di Selva di Progno e di tutta la nostra provincia,  ell’intera Lessinia, s’incontrano interessanti manufatti, ricchi di storia e di suggestione. Contrada Pagani innanzitutto, appena alle spalle di Campofontana, con la sua settecentesca fontana coperta a lastre di calcare rosso veronese, ma anche croci e steli di pietra lungo i sentieri o ai margini dei confini prativi, straordinarie opere d’arte religiosa cimbra. Fra tutte, immersa nel mezzo di una luminosa valletta prativa nei pressi di Malga Lobia, è la Madonna della Lobia, il più straordinario monumento religioso della montagna veronese. Scolpita da mani ignote in mezzo agli elementi della natura per dare conforto a contadini, pastori e viandanti, la “Pietà dei Lessini” ha sfidato il tempo e le intemperie: sole, vento, neve, pioggia e fulmini. Per noi, viandanti del XXI secolo, è un luogo speciale di pace e silenzi, e forse anche di invidia per questo mondo ormai perduto,  fatto di una fede semplice e sicura, di cose genuine e in armonia con la natura. 

Dettagli gita

30/05/2012
Montagna famiglie
da Campofontana
Ugo Longobardi e Giorgio Burato.
T/E (T/E)
ore 3; m 200.