LUNGO LA VIA ROMANA DA DOBBIACO A WELSBERG (MONGUELFO)

Torna alle gite

Descrizione

Per quanto la Pusteria abbia sempre rappresentato una naturale ed importante via di comunicazione tra la valle dell’Isarco e la conca di Lienz, l’identificazione dell’antico percorso che, alto sul fondovalle, collega Welsberg (Monguelfo) a Dobbiaco, con un tratto del tracciato di una Via Romana/Römerweg suona piuttosto dubbia, nonostante una consolidata tradizione locale. Romana o meno che sia, rimane in ogni caso una piacevolissima escursione. Tutta sul versante al sole della valle, tra fitti boschi e luminose radure di prato, con belle vedute sulle Dolomiti settentrionali e i monti di Casies. Inizia in Wahlen, subito a nord di Dobbiaco, e termina ai piedi della bella rocca di Castel Welsberg. È il castello più antico dell’Alta Pusteria, particolare e unico per l’inusuale architettura arroccata attorno all’altissimo mastio.