L’HOHLAUBGRAT ALL’ALLALINHORN (m 4027)

Torna alle gite

Descrizione

Inserita in un grande comprensorio sciistico, che ne ha in parte snaturato le originarie caratteristiche, la bella cima ghiacciata dell’Allalinhorn è senz’altro la più frequentata fra le cime che coronano la conca di Saas Fee. Anche perché con poca fatica regala un panorama stupendo. Si ritrova invece il piacere di un alpinismo un po’ più solitario e d’antan sulle altre vie, che in gran parte si sviluppano sulle creste della montagna. Fra queste, bella, sicura, elegante e quasi interamente nevosa la cresta est-nordest (Hohlaubgrat). A tratti ripida, ma non difficile, ha il suo tratto di maggior impegno nel superamento di una fascia rocciosa per cengia e rocce rotte, poco sotto la vetta.

Salita un po’ meno solita ad un famoso e frequentatissimo Quattromila. Inusuale anche la salita alla Britanniaütte da Saas Almagell. Nel complesso un’ascensione di grande soddisfazione, con difficoltà alpinistiche (PD+ II/40°) e di buon impegno (è quasi di 2500 m il dislivello in discesa dalla cima). Richiede esperienza e buona condizione fisica.

Iscrizione giovedì 24 giugno                

Dettagli gita

2 giorni
03/07/2021 -> 04/07/2021
Alpinistica
Alpi Vallesane – Saas Almagell
Francesco De Boni
1350 + 1000 m
PD+ (Alpinistica impegnativa)
4 + 8,30 ore
Mezzi propri