LA TRAVERSATA DEL PINDO SETTENTRIONALE

Torna alle gite

Descrizione

Montagne solitarie (il Gàmila e lo Smòlikas), tra le più alte e belle della catena del Pindo, estese foreste, gole spettacolari e profonde (Vikos e Aòos), minuscoli paesi di pietra bianca, mulattiere lastricate ed eleganti ponti medievali, che risalgono all’epoca della dominazione ottomana. Questa è la Zagorìa: un angolo di Grecia relegato tra i Balcani e rimasto incredibilmente intatto.

Trek itinerante con zaino in spalla; tappe giornaliere di buon impegno (dalle 6 alle 8 ore), pernottamenti e pasti in alberghetti e rifugi. Al termine del trek visita ai monasteri delle Meteore. Le date di partenza e ritorno possono subire modifiche in relazione alla disponibilità dei voli. Programma dettagliato disponibile in sede. Iscrizioni entro il 28 febbraio, e comunque fino ad esaurimento dei posti.

 

 

Dettagli gita

13 giorni
02/06/2020 -> 14/06/2020
Trekking
Grecia
Alessandro Brutti
Mezzi propri