LA “STRADA DELLA DISCORDIA”

Torna alle gite

Descrizione

 Al di là del Brenta, in faccia a Grigno, il ciglione dell’Altopiano dei Sette Comuni scende cespuglioso sul fondovalle per 900 metri. Una grossa mulattiera, molto antica, la Strada della Pertica, lo raggiungeva al Col del Vento. Nel corso dei secoli venne più volte danneggiata, per controversie confinarie tra grignati ed enegani. Una contesa sorta già alla morte di Ezzelino da Romano, cui apparteneva la montagna di Marcésina, ben presto precipitata in una “piccola guerra” che durò ben 300 anni e portò più volte le milizie venete a mettere a ferro e fuoco l’abitato di Grigno.

Durante la grande guerra e poi anche in tempi recenti si tentò di trasformare la mulattiera in una camionabile, con lavori e sbancamenti. Poi la strada venne chiusa. Troppo pericolosa. Ma il paesaggio aveva ormai perso un po’ della propria identità storica e naturale. Rimane tuttavia un interessantissimo percorso, divertente e, pur se privo di difficoltà, piuttosto impegnativo. Ma poi, una volta giunti sull’altopiano, ci aspettano i bei boschi e i pascoli della conca di Marcésina e i 1200 metri di una lunga e piacevole discesa.

Dettagli gita

08/09/2013
Mountain bike
da Grigno, in Valsugana
Giuseppe Catania
MTB (MTB)