LA STRADA DEL PONALE

Torna alle gite

Descrizione

L’ardita Strada del Ponale, all’epoca un capolavoro di ingegneria, venne costruita a metà Ottocento per collegare la Valle di Ledro all’Alto Garda e a Riva; collegamento fino ad allora garantito dalla mulattiera che scende sul lato opposto della valle fino all’antico porto sul lago. Per attenuarne la tortuosità furono realizzati tratti in galleria e altri furono letteralmente scavati nella parete rocciosa. Il piano stradale era acciottolato e protetto dallo strapiombo con ringhiere in legno. Le prime automobili vi transitarono nel 1891. Vent’anni fa la strada venne chiusa, sostituita dal lungo tunnel che sale direttamente a Biacesa. Ripristinata di recente e dedicata al suo ideatore, l’ing. Giacomo Cis, permette a pedoni e ciclisti di godere di un panorama spettacolare.
La percorreremo soprattutto nel corso della discesa, dopo averla lasciata, durante la salita, abbastanza presto, all’imbocco della Val Sperone. Da qui si raggiunge Biacesa, il primo paese della Val di Ledro, per ripido sentiero tagliato nelle bancate rocciose di Cima Capi e, più comodamente e quasi in piano, per il Sentér del Bec.

Dettagli gita

12/10/2011
Seniores
da Riva del Garda
Franco Zanoni, Armando Capuzzo e Isabella Bravi
E (Escursionistica)
ore 5 - m 550