LA PALA DEI MUGHI (m 2321)

Torna alle gite

Descrizione

LA PALA DEI MUGHI (m 2321)

La Pala dei Mughi è solo una cima secondaria del versante occidentale del Gruppo di Brenta. Tuttavia, è difficile trovare nella catena alpina in un’area altrettanto ristretta la varietà di strutture ed evidenze geologiche, differenti ed importanti, che si riscontrano su questa cimetta. Nella dorsale alla testata della Val d’Algone sono visibili i livelli stratigrafici delle rocce che si formavano fronteggiando un vasto oceano. Al Passo del Gotro, dove le rocce magmatiche e metamorfiche del basamento si sono sovrapposte alle rocce sedimentarie, sono visibili gli effetti dello schiacciamento tra la placca africana e la placca europea che hanno compresso e chiuso il precedente bacino marino. Infine, tra il Doss del Sabion e la Pala dei Mughi passa una delle principali faglie della catena alpina (quella che ha consentito l’intrusione di rocce magmatiche del plutone dell’Adamello). 

Da Malga Nambi in alta Val d’Algone (m 1374) Si sale al Baito dei Cacciatori e, per tracce di sentiero, alla Pala dei Mughi. Discesa sul versante ovest, verso il Passo di Gotro. Escursione non difficile, anche se non tutta su sentieri segnati.

Iscrizioni dal sito, aperte due lunedì prima dell’escursione.

Dettagli gita

19/10/2024
Escursionistica
Dolomiti di Brenta – Val d’Algone
Michele Sapigni e Alberto Perolo
950 m
EE (Escursionistica esperti)
5 ore
Mezzi propri