LA LUNGA CRESTA DAL BONDONE ALLO STIVO

Torna alle gite

Descrizione

In collaborazione con la Sezione di Verona del Cai

Tra Trento e Rovereto, scende dal Bondone allo Stivo a separare le valli dell’Adige e del Sarca una lunga, cresta continua, apparentemente senza tanti su e giù. Apparentemente, perché a farla tutta, comporta un dislivello di almeno 1600 metri. È interamente percorsa da un facile sentiero, quasi sempre sul filo della cresta. Naturalmente è un itinerario di buon impegno, ma di grande soddisfazione, aperto su vasti orizzonti e con scorci inconsueti, che a volte fanno sembrar nuove anche le più note cime di casa nostra. Raramente però viene affrontato nella sua interezza per le difficoltà organizzative che comporta nel recupero delle auto, non essendo ovviamente un itinerario circolare. Organizzando l’escursione in collaborazione con la Sezione di Verona puntiamo ad avere una partecipazione che ci consenta di effettuarla col pullman. In questo senso è un’occasione, per noi piuttosto rara, di compiere una bella traversata lungo una cresta tanto nota, vista e rivista, ogni volta almeno che si percorre l’autostrada del Brennero, quanto poco frequentata.

Dettagli gita

11/09/2016
Escursionistica
Paola Rizzardi e Andrea Molinaroli
EE (Escursionistica esperti)
ore 8 disl. m 1600