IN CIMA E INTORNO AL SASS DE PÙTIA (m 2875)

Torna alle gite

Descrizione

In collaborazione con il Gam di San Giovanni Lupatoto

Il Sass de Pùtia con le vicine Aferer Geisler/Odle di Éores marca a settentrione il limite dei “Monti Pallidi”, le Dolomiti. Isolato e maestoso è il Signore delle Pùtie, ossia dei grandi prati nel dialetto della Val Badia. Per posizione, quota e bellezza delle cime circostanti, è uno strepitoso belvedere. A nord precipita con un’imponente parete verticale, teatro di importanti imprese alpinistiche. Molto più semplice l’accesso dal versante meridionale, su cui corre la facile via normale. Questa presenta un breve tratto attrezzato, che può consigliare almeno un cordino e moschettone a chi è meno esperto. Chi tuttavia non volesse affrontarlo può in alternativa salire alla cima occidentale, di poco più bassa e senza difficoltà. L’anello attorno alla montagna è in ogni caso una rilassante e piacevole escursione, adatta a tutti. Quasi tutte la malghe che si incontrano lungo il percorso offrono ristoro fino a tarda stagione.

Dettagli gita

09/10/2016
Escursionistica
Ida Zandonà e Rossella De Vecchi
EE (Escursionistica esperti)
ore 4,30/6,30 disl. m 400/900