IL MARUCÒL (m 2362) E IL SASS NEGHER (m 2189)

Torna alle gite

Descrizione

Facile e piacevole escursione di fine stagione sulla lunga cresta di nere rocce vulcaniche che dall’Altopiano delle Pale scende verso nord a dividere la Val di Garès dalla testata della Valle di San Lucano. È una zona geologicamente interessante. Per tre secoli, dalla metà del ‘400, vi fu attivo un centro minerario, modesto ma importante per la magra economia della valle. Si estraevano ferro, rame e mercurio. In una chiara giornata d’autunno l’escursione è un tripudio di colori e scorci panoramici: rocce scure e pallide dolomie, verde intenso dei prati, giallo oro dei larici e ruggine dei faggi, i pinnacoli dei Campanili dei Lastèi, la muraglia della sud della Marmolada, l’immenso spigolone dell’Agnèr, la sequenza delle erbose Cime di Pape e l’infilata degli appicchi meridionali delle Pale di San Lucano. Camminata bella, semplice, adatta a tutti.

Dettagli gita

23/10/2016
Escursionistica
Alberto Perolo
E (Escursionistica)
ore 5 disl. m 1000