IL LAGO DENZA E LA VEDRETTA PRESANELLA

Torna alle gite

Descrizione

Alla base dell’imponente versante nord di Cima Presanella, il Rifugio Stavèl “Francesco Denza” è la bella meta di una panoramica escursione, in un ambiente grandioso. Ma merita senz’altro allungare la camminata fino al Lago Presanella (o Denza), incastonato in una profonda conca rocciosa, alla base della vedretta. In alternativa alla via normale di accesso al rifugio, che utilizzeremo al ritorno, seguiremo il più impegnativo e solitario percorso che scavalca il Passo dei Pozzi, regalando un improvviso e grandioso colpo d’occhio sull’anfiteatro glaciale alla testata della Val di Stavèl. Magnifico nella stagione in cui le vedrette e i canaloni sono ancora scintillanti di neve e tra i prati e i macereti è nel suo massimo splendore la fioritura dei rododendri.

Dal paese di Vermiglio, seguire le indicazioni per località Velòn. Appena dopo l’Hotel Baita Velòn prendere la strada sterrata che sale fino all’ex Forte Pozzi Alti (m 1884). Escursione impegnativa, ma non difficile nonostante (o anche grazie a) qualche tratto minimamente attrezzato.

Dettagli gita

26/06/2021
Escursionistica
Gruppo della Presanella – Val di Sole
Lonardi Silvano
Maurizio Menozzi
1200 m
EE (Escursionistica esperti)
Impegnativa
6 ore
Mezzi propri