IL CORNO DI TRES (m 1812) E LO SCHWARZER KOPF (m 2030)

Torna alle gite

Descrizione

Facile e bella camminata sul filo della lunga costiera montuosa che dal Passo delle Palade si protrae a sud fino alla stretta di Mezzolombardo, separando l’alta Val di Non dalla Val dell’Adige. Percorre il tratto centrale e più interessante della cosiddetta “Catena della Mendola”, che da un lato precipita con alte pareti rocciose, dall’altro digrada con bei boschi di conifere e prati luminosi. Itinerario piuttosto lungo, ma vario e mai troppo ripido, per strade forestali e sentieri nel bosco, seguendo un panoramico crinale, aperto su vasti orizzonti. Veramente vastissimo e bello il colpo d’occhio dalla cima dello Schwarzer Kopf/Testa Nera.

Da Vervò, in Val di Non, si sale rapidamente al Rif. Sores e al Rif. Predaia (m 1396). Facile salita al Corno di Tres, lunga traversata alle Coste Belle e, con un ultimo risalto, allo Schwarzer Kopf.  Rientro passando per le due malghe di Coredo, la vecchia e la nuova. Bella camminata senza difficoltà.

Dettagli gita

01/05/2021
Escursionistica
Catena della Mendola – Val di Non
Alberto Perolo
680 m
E (Escursionistica)
Poco impegnativa
5,30 ore
Mezzi propri