IL CORNO DI TRES (m 1812) E LO SCHWARZER KOPF (m 2030)

Torna alle gite

Descrizione

IL CORNO DI TRES (m 1812) E LO SCHWARZER KOPF (m 2030)

Facile e bella camminata sul filo della lunga costiera montuosa che dal Passo delle Palade si protrae a sud fino alla stretta di Mezzolombardo, separando l’alta Val di Non dalla Val dell’Adige. Percorre il tratto centrale e più interessante della cosiddetta “Catena della Mendola”, che da un lato precipita con alte pareti rocciose, dall’altro digrada con bei boschi di conifere e prati luminosi. Itinerario piuttosto lungo, ma vario e mai troppo ripido, per strade forestali e sentieri nel bosco, seguendo un panoramico crinale, aperto su vasti orizzonti. Veramente vastissimo e bello il colpo d’occhio dalla cima dello Schwarzer Kopf/Testa Nera.

Da Vervò, in Val di Non, si sale rapidamente al Rif. Sores e al Rif. Predaia (park m 1396). Facile salita al Corno di Tres, lunga traversata alle Coste Belle e, con un ultimo risalto, allo Schwarzer Kopf. Rientro passando per le due malghe di Coredo, la vecchia e la nuova. Bella camminata senza difficoltà, solo un po’ lunga.

Iscrizioni dal sito, aperte due lunedì prima dell’escursione

Dettagli gita

20/04/2024
Escursionistica
Catena della Mendola – Val di Non
Denis Cappellin e Marziano Boner
850 m 20,5 km
E (Escursionistica)
Poco impegnativa
7.30 ore
Mezzi propri