I 50 ANNI DELLA VIA FERRATA CARLO CAMPALANI A CIMA CAREGA

Torna alle gite

Descrizione

La “Campalani”, frequentato accesso alpinisticoi a Cima Carega e al vicino Rifugio Fraccaroli, compie cinquant’anni. Includerla nel programma della nostra Sezione, proprio nel giorno del 50° anniversario della sua inaugurazione, è parso il modo migliore per ricordare e ringraziare i soci del G.A.O. (Gruppo Alpino Operaio) di Verona, che cinquant’anni fa idearono e realizzarono questa elegante via ferrata, la prima nelle Piccole Dolomiti. L’idea nacque dalla comune passione per i monti di cinque amici (Nereo Claudio, Antonio Conterno, Bepi Bonazzi, Renato Nicolis e Vittorio Marangoni “Vitorieto”) che vollero lasciare un duraturo ricordo dell’associazione cui appartenevano. Dopo aver scartato varie ipotesi la scelta si indirizzò alla realizzazione di una via ferrata che rispondesse a tre requisiti: fosse ubicata sulle montagne di casa, fosse accessibile a molti appassionati e conducesse in prossimità di una cima o di un rifugio. Il tracciato, individuato lungo lo sperone roccioso sud-est di Cima Carega, fu percorso per la prima volta nell’autunno 1956 e per tutte le domeniche della stagione successiva i cinque amici lavorarono alla posa di pioli, ancoraggi e corda metallica. La ferrata venne inaugurata domenica 6 luglio 1958 e dedicata alla memoria di Carlo Campalani, socio del G.A.O., “valente a salir montagne, più valente a superare con cristiana forza e serenità nel colmo della giovinezza, la salita perigliosa del monte eterno”, come ricorda la targa ricordo posta all’attacco della via. Annoverata tra i più frequentati percorsi attrezzati delle Piccole Dolomiti, la “Campalani” è unanimemente apprezzata per bellezza, eleganza e varietà dei singoli tratti, ma anche per l’eccellente stato di manutenzione degli infissi, assicurato dal G.A.O., grazie all’attenta e competente opera di Silvano Brescianini, alpinista veronese, oggi il vero “custode” della Campalani. La ricorrenza sarà ricordata alle ore 11 al Rifugio Fraccaroli con una bicchierata offerta dalla nostra Sezione e nel pomeriggio, alle ore 16, al Rifugio Scalorbi con un rinfresco cui parteciparenno alcuni dei soci del G.A.O. che realizzarono la via ferrata.

Dettagli gita

06/07/2008
Escursionistica
dal Rif. Revolto, in alta Val d'Illasi
Vittorio Marangoni e Andrea De Togni
EEA/F (EEA/F)
ore 5; m 900.