GUARDA CHE LUNA SULL’ALPE DI RODENGO

Torna alle gite

Descrizione

L’Alpe di Rodengo, a nordest di Bressanone, fra la bassa Pusteria, la Val di Luson e il tratto iniziale della Val Badia, emerge dai boschi come una breve catena di montagne dal profilo arrotondato. Dolci pendii ed estese praterie che ben si prestano a semplici e sempre sicure escursioni con le racchette da neve. Non ha impianti di risalita, ma solo una pista da fondo e numerose stradine forestali, spesso battute dal passaggio delle motoslitte. Una vista eccezionale si apre tutt’intorno, dalla conca di Brunico alle Alpi Aurine, dal Sass da Putia ai Monti di Fundres. Saliremo dai boschi della Val di Luson, gireremo senza fretta tra i prati e le malghe del suo versante al sole, raggiungeremo Cima Lasta, un cimotto poco appariscente, ma isolato e panoramico, il più alto della zona. Pernotteremo in uno dei comodi rifugi-alberghetto dell’altopiano, base ideale per passeggiate dopo cena, nel silenzio e nella neve “al biancheggiar della recente luna”

Dettagli gita

2 giorni
19/02/2011 -> 20/02/2011
Escursionistica su neve
da loc. Ronco di Luson, 15 km da Bressanone
Alberto Marchi e Andrea De Togni
E (Escursionistica)
1° giorno ore 4 e m 800; 2° giorno ore 3 e m 300