FERRAGOSTO NELLE DOLOMITI D’OLTREPIAVE

Torna alle gite

Descrizione

Difficile individuare a ferragosto un’area tranquilla in Dolomiti. Eppure, appena al di là del Piave, dove s’elevano le ultime propaggini delle celebri montagne, ci sono ancora luoghi tranquilli e poco frequentati, anche a ferragosto. I massicci si chiamano Cridola, Spalti di Toro, Monfalconi, Pramaggiore, Preti e Duranno: nomi poco noti al confronto con le più celebrate sorelle maggiori, quali Tofane, Cristallo, Marmolada ecc…, tanto da essere abitualmente compresi nell’unico toponimo di Dolomiti d’oltre Piave o Dolomiti Friulane.

L’area, priva di valichi stradali, ha montagne aspre, severe e solitarie, con vallate strette e lunghe  che si addentrano tra vette e torrioni. Insomma: tanto le Dolomiti sono famose e frequentate, quanto l’oltre Piave è selvaggio e sconosciuto !

L’escursione ad anello di quattro giorni introduce alla conoscenza di questo mondo di crode, appartato e solitario, e permette di salirne alcune cime.

Dettagli gita

4 giorni
12/08/2010 -> 15/08/2010
Escursionistica
dal rif. Pordenone, in val Cimoliana (13 km da Cimolais).
Andrea De Togni, Fabio Veronese e Alessandro Brutti.
EE (Escursionistica esperti)
1° giorno: ore 5,30; m 1150. 2° giorno: ore 6,30; m 1500. 3° giorno: ore 5,30; m 1300. 4° giorno: ore 7,30; m 1000.