DUE GIORNI NEI DINTORNI DI MONGUELFO

Torna alle gite

Descrizione

Particolare per l’inusuale architettura arroccata attorno all’altissimo mastio, Castel Welsberg (in italiano sarebbe “Monte dei Guelfi”) è il castello più antico dell’Alta Pusteria e domina il paese di Monguelfo, al quale ha naturalmente dato il nome. Dal castello parte un piacevole e panoramico itinerario, che, attraverso il Montecosta di Villabassa, conduce a Dobbiaco seguendo il cosiddetto Römerweg/Via Romana. La denominazione del percorso risale ad una consolidata tradizione locale, anche se l’identificazione con un’antica via di comunicazione è piuttosto dubbia.
È la prima delle due escursioni in programma per questo breve soggiorno a Monguelfo. La seconda ci condurrà sulle coste dei Colli Alti/Hochalpen, partendo dalle rive del Lago di Braies. La meta è la Kuhwiesenalm/Alpe Prà della Vacca, suggestivo pascolo d´alta quota, ormai abbandonato e punteggiato di fienili in parte diroccati. Per i più volenterosi, un breve prolungamento consentirebbe di raggiungere l’alta croce dell’omonima cima, rinomato belvedere sulla Pusteria e le Dolomiti.

Dettagli gita

2 giorni
22/06/2012 -> 23/06/2012
Seniores
Claudio Tubini e Maria Pia Ferron
E (Escursionistica)
1° giorno: ore 5; m 600. 2° giorno: ore 5.30 (6.30); m 450 (650)