COLLE LARGO/BREITBICHL (m 2287)

Torna alle gite

Descrizione

Fra i tanti itinerari che la Val d’Ultimo regala all’attività invernale, la salita al Colle Largo si caratterizza per facilità e sicurezza, dapprima su strada forestale nel fitto bosco e poi su dolci pendii soleggiati, appena sotto la vetta. È la classica cima da salire in pieno inverno o dopo recenti nevicate, quando altre escursioni potrebbero risultare problematiche.
All’inizio il percorso è in comune con l’itinerario che dalla Val Clapa/Klpafbergtal raggiunge la più alta e nota Cima Trenta, della quale la nostra meta rappresenta l’estremo limite settentrionale. Si devia però poco dopo al partenza, prendendo a destra la comoda forestale che sale ai prati di Malga Londai/Landei Alm, sulla sinistra orografica della valle. per facili dossi, evitando le zone più ripide, si raggiunge senza difficoltà il grande panettone della cima. Una facile meta per tutti, ama sulla quale che è un po’ più esperto può trovare divertenti varianti di discesa, tagliando direttamento dalla malga per i ripidi boschi che scendono sul fondo della Val Clapa.

Dettagli gita

01/01/2012
Escursionistica su neve
dai pressi dello Sporthof Cafè, un paio di km dopo S. Nicolò in Val d’Ultimo; difficoltà di parcheggio (privato).
Lia Provolo e Andrea De Togni
E (Escursionistica)
ore 4,30; m 1050