CIMA SOCEDE (m 2173)

Torna alle gite

Descrizione

CIMA SOCEDE (m 2173)

Bella camminata all’aperta dorsale di pascoli e rado bosco che chiude l’alta Val Campelle, in una delle zone più belle del Lagorai centrale. A meridione calano fitte abetaie, punteggiate di stalle e malghe, sull’opposto versante si allarga la testata della valle del Torrente Vanoi, da un lato incombe la scura mole di Cima d’Asta, dall’altro, lontane, le chiare pareti delle Pale chiudono il lungo ramo orientale della Catena dei Lagorai.

Escursione circolare, priva di difficoltà e sempre sicura fino alla bella sella del Passo Cinque Croci. Dopo forti nevicate o accumuli da vento la salita alla vetta richiede prudenza e un minimo di esperienza per tracciare un itinerario sicuro. Si può evitare senza togliere molto al piacere della camminata. Dal Ponte sul Rio Consèria (m 1468), su strada forestale si sale a Malga Consèria e al Passo Cinque Croci. Per facili e aperti pendii si sale a Cima Socede. Ritorno per il sentiero delle Aie, in dolce pendenza.

 

Gita organizzata dal gruppo giovani  ma aperta a tutti.

Obbligatori ramponcini o ciaspole, a seconda dell’ innevamento

 

Iscrizioni chiuse dal 19/2 per raggiunto numero massimo di adesioni (35 posti). Per essere inseriti in “lista di attesa”, scrivere una mail a giovanibattistini@gmail.com

 

Dettagli gita

25/02/2024
Giovani Battistini
Catena del Lagorai – Val Campelle
Francesco Venturini e Matteo Grigoletti
700 m 10 km
E (Escursionistica)
Impegnativa
5 ore (pause escluse)
Mezzi propri
Racchette da neve