CIMA SCALIERET (m 2889) E CIMA DI LARSEC (m2891)

Torna alle gite

Descrizione

Appartate e selvagge, le cime dei Larsèc si stagliano caratteristiche sopra la media Val di Fassa. È un mondo di frastagliati campanili e luminose pareti, stretti gli uni alle altre come fantastiche architetture, avvolte nell’atmosfera romantica delle antiche leggende dolomitiche. L’itinerario che le attraversa, più vario, impegnativo ed interessante di tanti altri che partono dalla conca di Gardeccia, è tuttavia tra i meno frequentati del gruppo del Catinaccio. Vero che in parte percorre tracce segnate solo da qualche ometto e a tratti può risultare malagevole e ripido, ma né la modesta difficoltà né la fatica possono giustificare la scarsa frequentazione. Anche perché sono ampiamente ripagate dalla vastità dei panorami e dalla bellezza degli scorci che regalano sulle più famose pareti del Catinaccio e sui pinnacoli del Vajolet. Così chi si avventura sulle tracce che risalgono al Passo delle Pope o percorre in solitudine il filo delle creste di Cima Scalieret ha spesso la sensazione di addentrarsi in un mondo nascosto, anche se, per così dire, appena “dietro l’angolo” di un impressionante affollarsi di turisti.

Dettagli gita

09/08/2014
Escursionistica
Alberto Perolo
EE (Escursionistica esperti)
ore 8 - m 1100