CIMA NERA (m 3037)

Torna alle gite

Descrizione

Lunga ma non troppo faticosa escursione nel Parco Nazionale dello Stelvio che, fra torrenti e laghetti alpini, marmotte e camosci, conduce su un facile 3000, seguendo le tracce di sentieri risalenti alla grande guerra. La cima, che ospita resti di postazioni militari austriache, si raggiunge comodamente da Malga Mare guadagnando dapprima il Rifugio Larcher, percorrendo poi il sentiero che dal rifugio conduce a Lago del Càreser fino in prossimità del Lago Marmotta e proseguendo infine sulle tracce di sentiero che lungo il versante sud della montagna. Ritornati al Lago Marmotta la discesa prosegue raggiungendo il Lago Lungo e riguadagna il percorso d’andata nei pressi del Pian Venezia. La facilità dell’itinerario nulla toglie alla soddisfazione della vetta ed ancor meno alla bellezza del suo vasto giro d’orizzonte, con insolite vedute sui ghiacciai e le cime più note del parco

Dettagli gita

11/07/2009
Escursionistica
da Cogolo, frazione di Pejo, si sale per strada asfaltata fino al parcheggio poco sotto Malga Mare
Giancarlo Murari.
E (Escursionistica)
ore 6,30/7; m 1000