CIMA COMÈR (m 1279) E IL “SENTER DEL LUF”

Torna alle gite

Descrizione

CIMA COMÈR (m 1279)  E IL “SENTER DEL LUF”

Dall’abitato di Muslone il Sentèr del Luf (Sentiero del Lupo) sale allo splendido balcone prativo di Cima Comèr. È una bella e solitaria alternativa al più noto e frequentato itinerario che sale da Sasso. Ripulito una quindicina d’anni fa, è attrezzato con cordini metallici nei tratti più esposti, ma non presenta particolari difficoltà, richiede solo un minimo di attenzione. È panoramicissimo, soprattutto a prima primavera, quando i fitti boschi di carpini e roverelle sono spogli e tra i rami nudi si aprono splendide viste sul blu del lago e la catena innevata del Monte Baldo. Al termine del sentiero una vecchia lapide ricorda Emilio, un 23enne “vittima del suo ardimento”, qui caduto nel lontano 1911 (era il 5 agosto, festa della Madonna della Neve). La sua riscoperta è stato uno degli elementi che hanno portato al recupero del sentiero e della sua storia.

 Dal paesino di Muslone (m 462), nel comune di Gargnano. Rientro con una facile camminata sul versante occidentale del Monte Denervo, passando per Malga Premaùr. Richiede un minimo di esperienza per tratti molto ripidi e passaggi esposti, non difficili.

 Iscrizioni dal sito, Per info scrivere a rossella.devecchi@cesarebattisti.org

 

Dettagli gita

23/03/2024
Escursionistica
Prealpi bresciane – Lago di Garda
Rossella De Vecchi
850 m 12 km
EE (Escursionistica esperti)
Poco impegnativa
5.30 ore
Mezzi propri