CAMPO CAVALLO (m 2559) E TRAVERSATA DEL COL DE RICEGON (m 2654)

Torna alle gite

Descrizione

Le altissime, verticali pareti settentrionali della Croda del Becco e del Sasso del Signor, facendosi largo in un fitto di neri boschi, sembrano staccarsi direttamente dalla superficie gelata e ricoperta di neve del Lago di Braies. Ripidi canaloni consentono l’accesso agli altopiani dei loro più dolci versanti meridionali e alle cime che coronano il lago, rappresentando itinerari di discesa di grande soddisfazione. In due distinte escursioni, entrambe con partenza dalle rive del lago, proponiamo due invitanti mete scialpinistiche sui contrapposti versanti della valle: il Campo Cavallo, in panoramica posizione tra la Valle di Braies e la conca del lago, e la traversata della poco conosciuta cima di Col de Ricegon, itinerario completo e di grande interesse

Dettagli gita

2 giorni
07/02/2009 -> 08/02/2009
Scialpinistica
da Lago di Braies (m 1495)
Riccardo Scalabrin e Paolo Benvenuti
BS (BS)
1° giorno: ore 2,30; m 1070. 2° giorno: ore 3; m 1160