CADINI DI MISURINA E TRE CIME DI LAVAREDO

Torna alle gite

Descrizione

I Cadini di Misurina: una schiera di aguzzi pinnacoli, di svelti campanili e torri, di guglie ardite e lame affilate; la prodigiosa "selva lapidea" come la chiamava Antonio Berti, un’insolito massiccio di castelli di roccia, cinti da un vasto piedestallo di verdi pendii e candide ghiaie, i ciadis, circhi di formazione glaciale che han dato il nome al massiccio, unico nelle Dolomiti per il gran numero di cime raccolte in un’estensione relativamente piccola.
Dirimpetto: le Tre Cime di Lavaredo, troppo note per spenderci ancora parole. E forse troppo viste, troppo fotografate, troppo… di tutto. Anche, troppo belle.
Due facili e poco impegnative escursioni che in ogni caso restano fra le più classiche, frequentate e panoramiche che si possano effettuare nell’area di Misurina.
Attenzione e prudenza lungo il Sentiero Alberto Bonacossa, per qualche breve tratto attrezzato.  

Dettagli gita

2 giorni
27/07/2010 -> 28/07/2010
Seniores
facendo base a Villa Gregoriana in Val d'Ansiei, 15 km da Auronzo di Cadore e 19 km da Cortina d'Ampezzo
Natalino Renso, Claudio Tubini e Renato Castelli.
EE (Escursionistica esperti)
1° giorno: ore 3,30; m 350. 2° giorno: ore 4; m 200.