ANTELAO (m 3264)

Torna alle gite

Descrizione

ANTELAO (m 3264)

Grande montagna, piramide isolata e compatta, regina del Cadore. Per altitudine seconda in Dolomiti alla sola Marmolada. La via normale, a partire dall’attacco delle rocce e sino alla cima, è sempre impegnativa. Non concede momenti di tregua. Richiede attenzione costante, più di quanto l’inclinazione, apparentemente modesta, delle “Laste” lasci immaginare. In buone condizioni (ma la via è costantemente a nord e rimane innevata fino ad inizio estate e dopo temporali o maltempo può essere vetrata o coperta da neve fresca) i singoli passaggi non sono mai superiori al 1° grado, ma nell’insieme si tratta dell’ascensione più faticosa tra le vie comuni alle principali cime della conca di Cortina

Dal Rifugio Scotter (park a pochi km da San Vito) al Rifugio Galassi. Ascensione facile ma impegnativa, con qualche passaggio esposto

Iscrizioni in sede giovedì 17 agosto alle ore 21 con versamento di caparra

Dettagli gita

2 giorni
26/08/2023 -> 27/08/2023
Alpinistica
Dolomiti di Cadore
Nicola Cellini
550+1350 m
F+ (Alpinistica)
Molto impegnativa
2+7,30 ore
Mezzi propri