A CIMA CAREGA DAL BOALE DEI FONDI

Torna alle gite

Descrizione

Anche quando, ormai quasi al termine della stagione scialpinistica, le quote tutto sommato modeste delle nostre Prealpi potrebbero consigliare mete più alte e lontane, il versante settentrionale del Carega riserva itinerari di insospettata bellezza e grande soddisfazione. Una delle più classiche, conosciute e frequentate escursioni tra quelle che partono dall’Alpe di Campogrosso è sicuramente quella che raggiunge la cima più alta delle Piccole Dolomiti risalendo il Boale dei Fondi. Innevamento generalmente ottimo, pendenze sostenute e divertenti e spesso condizioni di buona visibilità (cosa abbastanza rara nella stagione estiva), regalano belle giornate con gli sci sulle montagne di casa.