21ª VIA DELLA SETE

Torna alle gite

Descrizione

TRA MARCELLISE E MEZZANE, LA VALLE DEI COLORI

La lunga dorsale, che da San Martino Buon Albergo raggiunge velocemente San Briccio e poi da Castagnè s’inoltra verso i Lessini, più che chiudere a ovest, accompagna la valle di Mezzane. Paesaggio collinare tipico, terra del ciliegio, dell’olivo e del castagno. Vera e propria terra di mezzo della viticultura, zona di contatto degli estremi delle doc, tra bianco e rosso, Valpolicella e Soave, Corvina e Garganega, tra “l’elegante struttura e la minerale freschezza”. Terra di ville aristocratiche e corti rurali, di limonaie, parchi e piante secolari, dove la viticoltura rimane il tema predominante del paesaggio.

 

Via della Sete a chilometri zero, alla scoperta di tre diverse espressioni imprenditoriali di viticoltori, tre diverse famiglie che in comune mantengono salda la passione del lavoro in vigna, la cura nella vinificazione e l’attesa … fino al calice!

Dettagli gita

15/05/2021
Colline veronesi
Nazareno Vicenzi,
Alberto Marchi e Fabio Veronese
Mezzi propri